E’ cambiato il mio mercato?

Tempesta coronavirus

La tempesta si sta placando, piano piano le attività economiche iniziano a riaprire o ad organizzarsi per la prossima ripartenza.

E’ venuto anche il momento, per le Imprese, di porsi una prima fondamentale domanda:

E’ cambiato il mio mercato?

che porterà inevitbilmente ad una serie di “sotto-domande”, quali

  • I miei clienti ci sono ancora tutti? Hanno mantenuto le loro abitudini? I loro bisogni sono sempre gli stessi? Mi potranno pagare?
  • Il mio prodotto e/o servizio è ancora attuale? e la logistica / distribuzione?

Se nulla è cambiato… meglio.

Un solo NO ad una delle domande, ma anche ad altre che di sicuro vi verranno in mente, dovrebbe invece far scattare un immediato campanello d’allarme portando alla seconda fondamentale domanda:

E quindi?

ovvero,

  • Quale nuova rotta dovrò seguire?

ed a ruota,

  • Ne ho i mezzi?
  • Mi conviene?

Evidente che NO ad una delle ultime due domande rappresenterebbe un bel problema.

Nel caso migliore il Business andrà comunque riprogettato, il che richiede studio, investimenti e tempo.

Meglio partire in anticipo…

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail